Salta al contenuto
Immagine a corredo

luciano marino http://www.lucianomarinoimages.com

via Maestri del Lavoro, 10 orari di apertura:
lunedi, mercoledi, giovedi: 9.30-12.30
martedi: 14.00-18.00

tel. 02/24968952-53
informagiovani@sestosg.net

Informagiovani Sesto su Facebook
Informagiovani Sesto su Flickr
Informagiovani Sesto su Youtube
Informagiovani Sesto FeedRSS
dal 01/01/2018 al 26/11/2018

Abbonamento annuale studenti a tariffa agevolata

Immagine a corredo

L’Assessorato alle Politiche Giovanili, al fine di agevolare gli studenti sestesi nell’acquisto degli abbonamenti al servizio pubblico di trasporto, ha stipulato un accordo con ATM s.p.a. che prevede il rilascio di abbonamenti annuali cumulativi a tariffa agevolata per studenti sestesi fino ai 26 anni di età.
L’attivazione del servizio, da la possibilità agli studenti sestesi (universitari e non), fino ai 26 anni, di acquistare l’abbonamento annuale studenti di libera circolazione (corse illimitate nella tratta  da Sesto San Giovanni FS a Milano e all’interno dell’area urbana di Milano su tutti i mezzi ATM e su Trenitalia nella zona urbana di Milano) ad una tariffa agevolata di € 372,00, con validità di 12 mesi dal rilascio dell’abbonamento. Entro i primi 10 giorni di ogni mese, gli studenti possono  rivolgersi al Servizio “Informagiovani” fornendo i propri dati anagrafici e l’indirizzo di posta elettronica, sul quale ATM invierà un link, seguendo il quale lo studente potrà perfezionare la scelta dell’abbonamento e pagare direttamente on-line. L’abbonamento può poi essere ritirato direttamente al Servizio “Informagiovani”.

 

Per studenti si intendono gli iscritti alle scuole dell'obbligo, alle scuole superiori pubbliche o private che abbiano la "presa d'atto" da parte del Ministero della Pubblica Istruzione, ai corsi di formazione professionale autorizzati dalla Regione Lombardia, Città Metropolitana o dal Comune di Milano e all'Università. I laureandi non iscritti al nuovo anno accademico possono rinnovare l'abbonamento soltanto dopo aver presentato il libretto universitario e la dichiarazione da parte dell'Università dell'iscrizione dello studente all'esame di laurea. Tutti i corsi devono avere la durata minima di un anno e frequenza giornaliera.

Gli studenti non devono superare un limite massimo di reddito, rivalutato annualmente, fissato in 8.481,84€ per l'anno scolastico e accademico in corso.