Salta al contenuto
Immagine a corredo

Foto: Woenchen

via Maestri del Lavoro, 10 orari di apertura:
lunedi, mercoledi, giovedi: 9.30-12.30
martedi: 14.00-18.00

tel. 02/24968952-53
informagiovani@sestosg.net

Informagiovani Sesto su Facebook
Informagiovani Sesto su Flickr
Informagiovani Sesto su Youtube
Informagiovani Sesto FeedRSS
MUSICA

Tonni insuperabili

Immagine a corredo

Tratto da “Io e I Tonni Insuperabili – la disco come non si è mai vissuta.”
di Simone Costello

Nati nel 1990, come risposta italiana ai Pearl Jam, I Tonni Insuperabili hanno nel corso del tempo mutato più volte la loro formazione, il loro stato sociale e anche il proprio sesso. Non si può parlare di un signolo fondatore per questa banda, ma di un'unione semi-spontanea (e quando dico semi non intendo roba di botanica per ora), quasi un fungo spuntato dal nulla.
Indimenticabili rimangono le esibizioni in patria bagnate da folle oceaniche alle quali i Tonni offrono su piatto cromato e cromatico manco fosse la più nobile delle armoniche un repertorio che scatena anche Robert De Niro offrendogli nuovi spunti per il proseguio di Toro scatenato. Il 2008 segna l'ennesima mutazione del complesso ittico.
Immancabile è la presenza femminile, Pamela,con la solita scusa del Do di petto. Arrivata dai Profonda Iride, ha un'estensione vocale e potenza di gola degne della migliore Heather Brooke.
Non si può di certo dire che questa sia l'ultima evoluzione dettata da qualche canzone Seattleiana, ma di sicuro è un assetto a prova di Maranello. Un ultimo enigma rimane da sciogliere...cosa si inventeranno la prossima volta..maybe...lo scopriremo solo vivendo..