Salta al contenuto
Immagine a corredo

Foto Kevinpoh

via Maestri del Lavoro, 10 orari di apertura:
lunedi, mercoledi, giovedi: 9.30-12.30
martedi: 14.00-18.00

tel. 02/24968952-53
informagiovani@sestosg.net

Informagiovani Sesto su Facebook
Informagiovani Sesto su Flickr
Informagiovani Sesto su Youtube
Informagiovani Sesto FeedRSS
il 04/10/2019

Stand Up Comedy

Immagine a corredo

Il Punto Zero apre la stagione 2019/2020 con una serata dedicata alla Stand-up Comedy dove vedremo esibirsi comici emergenti di Milano: potreste riconoscerne alcuni per le loro partecipazioni ad open mic, Comedy Central, Zelig.

Ci troverete, come sempre, al civico 10 di Via Maestri del Lavoro del comune di Sesto San Giovanni, raggiungibile da Milano con la M1 (fermata Sesto Rondò) o in auto (vi è un ampio parcheggio di fronte allo spazio).

LINE UP:

- JOHN VINCENT
E' il comico Standup più nerd di Milano. Di origini che lui stesso definisce Italoangloamericane - tra monologhi sul sesso, sulla morte e sulla Disney libera un'energia incontrollabile sul palco, che vi farà crollare dalle risate e non lascerà nemmeno un ostaggio.

- MATTEO "PIUMA" ZAFFARANO
Classe '84, Milano. Rapper, comico e, soprattutto, imbecille. Si aggira per Milano cercando la formula giusta per valorizzare le proprie competenze artistiche e conquistare il mondo.

- MICOL COSTA
Figura mitologica e un po' mitomane, perfetto mix tra tofu e nduja. Ama la natura perché non include gli umani. Grande appassionata di vini, vinili e colla vinilica col quale si diletta nel costruire trappole per persone che bevono thè alla pesca.

- GUGLIELMO "NEMO" BARBIERI
Politica, società integrazione e vita quotidiana del torinese a Milano. E' il più anziano tra i giovani, uno che sogna Karl Popper quando viene picchiato in discoteca...tanto per dire...

- AMEDEO ABBATE
Ermetico, quasi poetico

- GIUSEPPE CIUFFREDA
Si divide tra il mestiere di maestro elementare e quello di fotomodello per magazine per non vedenti (in braille fa la sua porca figura). Sarebbe da considerarsi il miglior comico italiano se l'espressione "miglior comico italiano" significasse: "a sua zia Giovanna fa ridere!"

- MARCO CHAMPIER
Fa il grafico, il web designer, lo scrittore, il videomaker e il comico perché non gli piace lavorare.
Pelato per scelta, è un cinico che si spaccia egregiamente per vittima e su questa sua capacità, ha scritto uno spettacolo, "Buoni e Cattivi", in cui parla delle sue conquiste, di paura, di serial killer e di Max Pezzali. Il ragionamento fila, lo assicurano tutte le personalità multiple di Marco Champier. Compreso Marco 26, quella che ha scritto il libro comico "Storie di Vita da Nerd" di cui Marco 34 è particolarmente orgoglioso. I vicini dicono di lui: "E' tanto un bravo ragazzo, sorride e saluta sempre."

- PAOLO FIDUCIA
Classe '94, è stato descritto come un cinico irriverente figlio di... da suo padre.

Venerdì 4 ottobre dalle 22:00 al Punto Zero!