Salta al contenuto
Immagine a corredo

Foto Kevinpoh

via Maestri del Lavoro, 10 orari di apertura:
lunedi, mercoledi, giovedi: 9.30-12.30
martedi: 14.00-18.00

tel. 02/24968952-53
informagiovani@sestosg.net

Informagiovani Sesto su Facebook
Informagiovani Sesto su Flickr
Informagiovani Sesto su Youtube
Informagiovani Sesto FeedRSS
fino al 27/02/2014

Giovane fotografia italiana

Immagine a corredo

L’Ufficio Creatività Giovanile e Fabbrica Del Vapore
del Comune di Milano nell’ambito dell’attività per il circuito dei Giovani Artisti Italiani - GAI, promuove il Bando di partecipazione all’evento “Giovane Fotografia Italiana” che si svolgerà all’interno della terza edizione del festival Fotografia Europea 2014.
L’iniziativa, curata dal Comune di Reggio Emilia in collaborazione con il GAI, è dedicata alla fotografia italiana emergente con l’intento di realizzare una produzione che verrà presentata in anteprima all’interno di Fotografia Europea e che potrà circolare in forma di proiezioni e performance nell’ambito di eventi dedicati alla creatività giovanile.

La pre-selezione milanese sarà effettuata con la collaborazione dell’Associazione Culturale Polifemo che opera negli spazi della Fabbrica del Vapore. Verranno pre-selezionati tre progetti fotografici che poi potranno partecipare all’ulteriore selezione finale nazionale affidata al comitato curatoriale del festival Fotografia Europea 2014.

Per partecipare alla pre-selezione milanese è necessario presentare un progetto fotografico di ricerca personale sul tema del bando “Vedere. Uno sguardo infinito”.
“Pensare per immagini”, oltre a essere il titolo della mostra dedicata a Luigi Ghirri che dal MAXXI di Roma sarà ospitata all’interno di Fotografia Europea 2014, è il procedimento che innerva tutta la teoria e la prassi fotografica dell’artista riconosciuto tra i massimi esperti della fotografia contemporanea. E’ una sorta di modus operandi che sottende un’inversione dell’approccio documentaristico e narrativo alla fotografia, dove è il soggetto, che attraverso il suo sguardo, interviene sulla realtà. Ogni immagine diventa così componente essenziale di una morfologia del vedere ormai imprescindibile per ogni forma di espressione contemporanea. Questo linguaggio visivo, nato con la fotografia stessa, è entrato ormai a far parte del nostro modo di esprimerci e di pensare, amplificato e reso più che mai “comune” tramite le nuove tecnologie di condivisione delle
immagini.

Il relativo materiale va inviato in formato digitale all’indirizzo c.creativitagiovanile@comune.milano.it e deve comprendere:

- minimo dieci e massimo quindici immagini in bassa risoluzione (1.000 px sul lato lungo, 72 dpi) che nel loro insieme siano attinenti al tema del bando
- un breve testo di presentazione del progetto fotografico proposto (massimo 800 battute)
- una breve biografia dell’autore (massimo 500 battute)
 Il tutto deve pervenire entro le ore 12.00 di giovedì 27 febbraio 2014.

La partecipazione è riservata a giovani artisti e fotografi italiani diplomati o con provata esperienza professionale, che vivono, studiano o lavorano a Milano e provincia e che abbiano un’età non superiore ai 35 anni (ovvero che non abbiano compiuto il trentaseiesimo anno d’età prima del 1 marzo 2014).

“Giovane Fotografia Italiana” si terrà nell’ambito del Festival Fotografia Europea 2014 a Reggio Emilia dal 2 maggio al 15 giugno 2014 secondo le seguenti modalità:

- evento serale che coniugherà fotografia e musica in uno spettacolo originale con proiezione delle fotografie dei giovani artisti selezionati e sonorizzazione dedicata;
- installazione in forma di slide-show nel weekend inaugurale della manifestazione;
- conferenza di presentazione all’interno del programma di incontri di Fotografia Europea a cui parteciperanno i giovani artisti selezionati, i curatori, i rappresentanti di GAI e di Circulation(s);
- produzione di catalogo e DVD con sonorizzazione originale, contenente i progetti dei giovani fotografi selezionati. Il DVD prevede una diffusione non commerciale, limitata agli enti aderenti al circuito GAI;
- partecipazione del progetto Giovane Fotografia Italiana all’interno del programma di mostre diCirculation(s) – Festival de la Jeune Photographie Européenne, previsto per il febbraio 2015 a Parigi.
I fotografi e artisti selezionati (solo coloro che avranno superato le due fasi di pre-selezione milanese e di selezione finale nazionale) potranno usufruire di:

- ospitalità a Reggio Emilia nelle giornate inaugurali del festival Fotografia Europea (soggiorno, viaggio escluso, l’1-2-3 maggio);
- partecipazione gratuita a un workshop che si terrà nei giorni 1-2 maggio. Il workshop prevede un momento di incontro e di confronto con curatori e artisti, finalizzato all’approfondimento di temi della fotografia contemporanea (in particolare quello proposto da Fotografia Europea), alla discussione del lavoro dei partecipanti, al rafforzamento della rete relazionale tra i giovani artisti;
- partecipazione gratuita a una lettura portfolio, che offrirà l’occasione per un confronto diretto con curatori, fotografi e photo-editor di Portfolio Europa - International Portfolio Review;
- accesso gratuito alle mostre di Fotografia Europea