Salta al contenuto
Immagine a corredo

Foto Kevinpoh

via Maestri del Lavoro, 10 orari di apertura:
lunedi, mercoledi, giovedi: 9.30-12.30
martedi: 14.00-18.00

tel. 02/24968952-53
informagiovani@sestosg.net

Informagiovani Sesto su Facebook
Informagiovani Sesto su Flickr
Informagiovani Sesto su Youtube
Informagiovani Sesto FeedRSS
il 15/02/2014

Workshop chitarra blues

Immagine a corredo

Per tutti i chitarristi amanti del blues un appuntamento assolutamente da non perdere. Workshop di chitarra blues & slide con Paolo Bonfanti,
un maestro assoluto nel genere

WORKSHOP:
Il Blues è un genere musicale che, in oltre un secolo di vita, ha caratterizzato e contaminato molte delle musiche più diffuse degli ultimi 50 anni.Approfondirne la conoscenza dello sviluppo storico e delle caratteristiche peculiari è utile non soltanto in sé, ma anche per capire la maggior parte della attuale produzione musicale.

-cenni storici e musicologici sull'origine del genere musicale e degli stili più importanti
-esempi d’uso di scale, strutture armoniche e forme di accordi più comuni al genere
-dimostrazione di tecniche e stili più usati e tecnicamente significativi per la chitarra acustica e l'elettrica
-il “suono” del Blues: come usare lo strumento e l’amplificazione per ottenere timbriche tipiche dello stile
-il bottleneck/slide: tecniche, accordature e principali stili

PAOLO BONFANTI:

Genovese, mancino, inizia a suonare la chitarra nel 1975 dopo studi classici di pianoforte. È laureato al DAMS di Bologna con una tesi sul Blues. Dal 1985 al 1990 front man dei BIG FAT MAMA, una delle più importanti rock-blues bands italiane, con cui incide tre LP, suona in tutti i principali festival della penisola e apre i concerti di alcune leggende del blues e del rock (tra cui Los Lobos, Stevie Ray Vaughan, Johnny Winter, Pogues). Dal 1990 al 1992 suona con alcuni “miti” del Blues inglese come il sassofonista Dick Heckstall-Smith (Colosseum, John Mayall) e Mickey Waller (Jeff Beck, Rod Stewart) nel gruppo DOWNTOWN. Continua l’attività concertistica con una propria band e in solo in tutta Europa e negli Stati Uniti; registra 10 cd a proprio nome, collabora con alcuni tra i migliori musicisti rock-blues come Roy Rogers (produttore di John Lee Hooker) e John Popper (armonica dei Blues Traveler), nonché con Fabio Treves (per cui ha curato la produzione artistica di due cd) e Beppe Gambetta (con cui ha scritto un metodo per chitarra country-rock). Dal 2003 suona con SLOWFEET, una super-band che vede impegnati alcuni grandi del rock italiano come Franz Di Cioccio e Lucio Fabbri (PFM). Con loro ha registrato nel 2007 il cd “Elephant Memory”. Nel 2011 gli viene assegnato il premio alla carriera al “Festival del Mediterraneo” di Genova e pubblica due cd, uno a proprio nome, “Takin’ A Break” (premiato come migliore cd di musica italiana dalla rivista specializzata “L’isola che non c’era”) ed uno, “Purple House”, con il bassista/cantante americano David James, nonché un metodo di chitarra bottleneck/slide edito da fingerpicking.net/Carisch.
Nel 2013 escono il dvd didattico "La Chitarra Elettrica secondo Bonfanti", sempre per fingerpicking.net/Carisch ed il cd "Exile On Backstreets".

Sabato 15 febbraio dalle 15:00 alle 18:00 al Marelli 79 in viale Marelli a Sesto San Giovanni
INFO E ISCRIZIONE entro mercoledì 12 febbraio: info@marelli79.it
COSTO € 30,00